Translate

venerdì 1 settembre 2017

RECENSIONE "DONNE E STORIE" di Lucilla Celso



Buongiorno follower!
Consigli librosi per il fine settimana!
Da non perdere il nuovo emozionante libro di Lucilla Celso 😃








Autrice: Lucilla Celso
Serie: Reborn

Disponibile in ebook a € 0,99 

Pagina autore: Luciliberascrive0tabù






TRAMA:


Ogni donna ha una storia da raccontare, un suo mondo da condividere, un sogno da realizzare.
Il cammino non sempre è facile e gli ostacoli a volte sembrano insormontabili.
Riunite in un gruppo di aiuto non sono più sole e affrontano, giorno dopo giorno, un passo alla volta, un cammino di rinascita.




BIOGRAFIA:


Ho sempre sostenuto che la scrittura fosse la cura per la mia ansia nell’affrontare la vita. Ho superato i momenti più difficili entrando in questo mondo fatto di trame e personaggi che rimaneva in un angolino della mia mente. Fuga dalla realtà? Forse. Ognuno fa quello che può per sopravvivere.
Sono nata a Roma in un quartiere tranquillo, non troppo lontano dal centro, ma considerato periferia. Qui sono vissuta per tutta la mia infanzia, adolescenza e vita di giovane donna.
Ho frequentato l’istituto magistrale dove ho conseguito il diploma, sono diventata maestra senza mai esercitare.
Ho ereditato l’attività di mio padre: un vecchio negozio di barbiere.
Ho pubblicato poesie in svariate raccolte insieme ad altri autori.
Ho partecipato a un laboratorio di scrittura che è diventato un libro: “La contessa di Campo dei Fiori” pubblicata da Perrone Editore.
Nel 2016 con Libromania ho pubblicato il mio primo libro “Un’altra vita”
Ho aperto una pagina Facebook: luciliberascrive0tabù dove condivido le mie passioni con chi ha voglia di seguirmi.
Ho un’infinità di passioni oltre alla scrittura, mi piace creare qualunque cosa stuzzichi la mia curiosità, mi piacciono le arti marziali (il Hwa Rang Do) che pratico da circa dieci anni, il tiro con l’arco che ti insegna disciplina e controllo e il lancio dei coltelli. Ma non sono violenta, giuro!




DICE L'AUTRICE:


La serie Reborn è incentrata sulle donne. Forti e coraggiose, capaci di sovvertire il loro destino, diventando padrone delle proprie vite, a dispetto di tutte le difficoltà che troveranno lungo il cammino.
Della serie fanno parte: questo racconto Donne e Storie
Dopo il buio ancora una Speranza

Nel mio pc giacciono centinaia di file, storie che aspettano solo di essere raccontate.
Venti anni di scrittura. Ogni tanto spulcio i miei file ne riprendo in mano qualcuno. In una di queste ricerche ho messo insieme i lavori completi. Libri che raccontano vite di donne.
Delle mie protagoniste mi colpisce la forza, la speranza e la crescita nell'amore.
In questo racconti si incontrano per superare il loro demoni, sono state abusate, maltrattate, ma si aiutano l'un l'altra a camminare di nuovo. Alcune di loro saranno il mio progetto futuro.





ESTRATTO:


Maja le guardò sciamare fuori dalla stanza.
Alcune silenziose a testa bassa con le spalle curve, altre, quelle che erano riuscite a riconquistare un po’ di fiducia in se stesse, accompagnarsi con un più allegro chiacchiericcio.
Continuò a scrivere le sue osservazioni finché la stanza non si svuotò. 




IL PARERE DI DANIELA PERELLI:

Quando tra donne si parla, si comunica, si condividono paure, pensieri, momenti tristi e momenti felici, allora, solo allora, si diventa davvero amiche. Molte volte non è così, purtroppo. Si lascia spazio all’invidia, alla cattiveria e alle ripicche, e allora si creano situazioni che ti si attorcigliano dentro. Che creano un groviglio che, una volta formato, non può essere più sciolto… Ed è un vero peccato, perché confrontarsi, comunicare le proprie gioie, i propri successi, è un diritto che tutti dovrebbero avere. Gioire dei momenti belli degli altri è anch’esso un diritto che tutti dovremmo “possedere”. Queste riflessioni hanno popolato la mia mente dopo la lettura di questo racconto di Lucilla Celso, storia in cui le protagoniste si incontrano. Vivono un momento insieme, in cui, grazie all’aiuto di un gruppo di supporto seguito da Maya, raccontano i loro drammi. Quelle violenze subite in passato che hanno modificato a loro piacimento un futuro che invece avrebbe dovuto esser colmo di momenti felici. Perché ognuno di noi ha diritto di essere felice. Raccontano di come avvenimenti inaspettati poi hanno percorso il loro stesso cammino, dando loro la forza di vedere di nuovo quella luce in fondo al tunnel, spenta da troppo tempo. Portandole così a credere nell’amore ma, cosa altrettanto importante, nell’amicizia e nella solidarietà femminile…
Complimenti all’autrice, consiglio la lettura di questo racconto che Ã¨ come una sorta di diario in cui ognuna di noi può, con il pensiero, aggiungere la propria storia personale, sentendosi parte di queste belle amicizie femminili 😊



Nessun commento:

Posta un commento